Assistenza WhatsApp

LE TECNICHE DI STAMPA UTILIZZATE NEI NOSTRI LABORATORI

SERIGRAFIA 

La serigrafia è una delle tecniche di stampa più antiche e funzionali ed è utilizzabile su una vastissima gamma di prodotti e materiali. Il nome, in effetti, deriva dal latino seri (seta) e dal greco γράφειν (gràphein, scrivere) il che denota l'origine antica di questa tecnica di stampa (l'origine risale al periodo che va dal 960 al 1279 d.c.). Si narra che i Cinesi iniziarono utilizzando le capigliature delle donne per passare, in poco tempo, all'utilizzo dei telai di seta per il passaggio degli inchiostri, da qui viene il nome di Sericum-graphé. 

L'utilizzo della serigrafia è consigliato per riprodurre immagini o documenti su tessuti, materiali rigidi e flessibili e su prodotti in plastica o PVC come i gadget.

La stampa serigrafica é utilizzabile su tutti i nostri articoli promozionali preferibilmente con superfici lisce, come borse, cartelle, ombrelli etc., e sui capi di abbigliamento. Questo tipo di personalizzazione é duraturo ed economico. Il costo della personalizzazione serigrafica, varia in base al numero dei colori, dell'articolo da personalizzare, della dimensione del file di stampa e la quantità di battute che si andranno ad effettuare.

In serigrafia la stampa avviene per mezzo di un cliché (o telaio serigrafico). Il telaio è una cornice di legno o alluminio all'interno della quale è tesa una speciale membrana a maglie. Questo tessuto viene ricoperto da una particolare gelatina fotosensibile la quale manterrà otturati i fori dai quali non dovrà "passare" inchiostro mentre permetterà il passaggio in corrispondenza delle immagini per la stampa. La gelatina fotosensibile, o emulsione, è composta da particolari elementi chimici che, ai raggi ultravioletti, indurisce chiudendo ogni passaggio. Laddove posizioneremo l'immagine (quindi impedendo che i raggi UV colpiscano l'emulsione), la gelatina resterà fluida, quindi rimovibile. In questo modo il telaio sarà pronto per il passaggio dell'inchiostro serigrafico che verrà effettuato, in modo professionale e preciso, tramite una racla con lamina in gomma.

TAMPOGRAFIA

La stampa tampografica è utilizzata per trasferire inchiostro indelebile su superfici lisce o leggermente rugose tramite tamponi flessibili (clichè). L’inchiostro, in sostanza, viene trasferito da una piastra in acciaio o fotopolimero, precedentemente incisa grazie ad un bromografo a raggi UV che ne “scava” con assoluta previsione l’immagine desiderata, all’oggetto finale tramite tampone in silicone.

La tampografia viene impiegata in particolare quando le superfici dell'oggetto sono sferiche, convesse, concave o presentano irregolarità anche accentuate, lisce o rugose. Il tampone siliconico, infatti, si adatta molto più facilmente alle superfici non lisce rispetto ad un telaio serigrafico.

C’è anche da dire che la tampografia, solitamente, permette di stampare dettagli grafici con una qualità ancor migliore rispetto alla serigrafia anche se, in genere, questa tecnica viene utilizzata soltanto per personalizzare prodotti di piccole dimensioni. La tampografia, di conseguenza, può essere visto come un misto di tecniche di stampa, in particolare tra serigrafia e rotocalco.

Utilizziamo la tampografia per la personalizzazione di gadget di piccole dimensioni come accendini, penne, matite, portachiavi…

Il costo della personalizzazione in tampografia varia in base al numero dei pezzi e alla dimensione dell'immagine stampata. Essendo il procedimento di creazione del clichè abbastanza lungo e necessitando di particolare attenzione, il costo di creazione del cosi detto impianto di stampa incide molto in particolare sugli ordini di modesta tiratura. 

RICAMO

La personalizzazione a ricamo é utilizzabile su tutti gli articoli di abbigliamento e tessuto in genere, come borse, zaini etc. Questo tipo di personalizzazione é consigliabile, in special modo, su polo, felpe, borse e cappelli. Il ricamo offre un tocco di prestigio ai vostri articoli promozionali e per l'abbigliamento aziendale. Il costo della personalizzazione a ricamo, non varia in base al numero dei colori necessari alla realizzazione del Vostro logo, ma per dimensione e "punti".

TRANSFER DIGITALE

La tecnica di stampa tramite transfer digitale è adatta alla personalizzazione di prodotti in basse quantità, su base bianca o colorazione molto chiara ed utilizzabile soltanto su materiali resistenti alle alte temperature.

Si tratta di una tecnica rapida, a basso costo e di ottima resa adatta al trasferimento su tessuti di vario genere di immagini in quadricromia e addirittura di file fotografici. I costi variano in base alla grandezza dell’immagine mentre poco influisce il numero dei pezzi stampati.

Le fasi della stampa in transfer digitale sono relativamente semplici rispetto a molte altre tecniche considerando che non è necessario creare impianti di stampa o telai particolari. In pratica basterà stampare su una particolare pellicola termoadesiva appositamente predisposta al trasferimento sui tessuti  e poi pressare ad una specifica temperatura sull’oggetto da personalizzare.

Stampegrafica utilizza pellicole di alta qualità, ma consiglia ad ogni modo di lavare i capi di abbigliamento al rovescio e con acqua fredda.

Utilizziamo la stampa transfer per la personalizzazione di capi di abbigliamento bianchi o ecrù, per shopper bianche, grembiuli ed altri prodotti similari. Tutti i tessuti appena citati saranno al 100% cotone.

Nota bene:  Questa tecnica di stampa lascia una specie di alone traslucido bianco in silicone intorno all’immagine che tende però  a scomparire lavaggio dopo lavaggio.

STAMPA SUBLIMATICA

Il processo di stampa sublimatica è fondato sulla capacità di un particolare inchiostro di “sublimare” se portato ad alte temperature. La sublimazione, in chimica e in fisica, è il passaggio diretto dallo stato solido a quello aeriforme senza passare attraverso la fase liquida. Gli inchiostri sublimatici, in pratica, se portati ad una certa temperatura, evaporano direttamente sul tessuto legandosi saldamente alle maglie di poliestere.

Caratteristica fondamentale della stampa sublimatica è proprio quella appena citata: può essere eseguita soltanto su alcuni materiali e tra i principali, almeno per quanto riguarda i tessuti, citiamo il poliestere e il nylon.

Il processo è relativamente semplice: serve una stampante a getto d’inchiostro contenente inchiostri sublimatici e la stampa verrà realizzata su apposita carta per sublimazione.

Il foglio stampato, ovviamente anche in quadricromia, verrà poi pressato ad alte temperature (dai 170° C ai 250° C in base al materiale) sulla superficie in poliestere (ma anche su vetro, ceramica…), in tempi non propriamente ridotti  (da 45 secondi a 3 minuti in base al materiale). A seguito del processo di pressatura, l’inchiostro si legherà saldamente alla superficie del prodotto. Questo avviene perché il calore, immettendo energia nella struttura molecolare degli inchiostri, riesce a scindere le molecole stesse permettendo di legarsi al tessuto “pressato” sul foglio di carta per sublimazione.

E’ possibile personalizzare soltanto tessuti bianchi.

La stampa sublimatica è adatta al settore del tessuto, delle bandiere in poliestere, dell’abbigliamento sportivo e a molte categorie di gadget promozionali. Mediamente non si utilizza questa tecnica di stampa per grandi tirature (in genere a favore della stampa serigrafica).

I costi di stampa variano pochissimo in relazione alla tiratura vista l’assenza di particolari impianti di produzione.

Ricopre notevole importanza per la personalizzazione di prodotti sportivi e di uso comune quali, ad esempio: tavole da surf, snowboard, borse, portachiavi, tazze, zaini in Nylon, cover per cellulare, t-shirt, gagliardetti e molto altro…

La stampa sublimatica è molto resistente nel tempo, ai colpi, allo sfregamento, ai raggi solari e ai lavaggi. I colori restano vivaci e di ottima qualità.

STAMPA DIGITALE

Processo di stampa che assicura un prodotto di alta qualità, con una ottima definizione dei dettagli, colori vividi e brillanti.

Tale processo di stampa viene utilizzato per basse tirature e per la stampa su carta, PVC, reti microforate, vinili e molto altro.

In particolare, il nostro plotter, viene utilizzato per:
Decorazione Automezzi - Allestimento Vetrine - Adesivi PVC - Personalizzazione di pannelli di Forex, polionda ed altri materiali...

Manifeti, Poster, Grande formato...

Canvas, Roll Up, Pannelli espositivi... 

Decorazione automezzi ed interior design...


Carrello  

Nessun prodotto

0,00 € Spedizione
0,00 € Totale

Pagamento