Inizia la stagione dello Shopping...

Pubblicato : 03/10/2019 12:46:58
Categorie : Vivi Stampegrafica

Inizia la stagione dello Shopping...

Ci si avvicina, giorno dopo giorno, al periodo natalizio e tra Saldi, Black Firday ed offerte varie i motori dello shopping ben presto si accenderanno. Le aziende, in un modo o nell’altro, sfrutteranno questo momento non solo per “fare cassa”, ma anche come ghiotta occasione per diffondere il proprio brand. Se è infatti vero che troppo spesso le piccole imprese ragionano maggiormente sul valore del “momento”, cogliendone ogni possibilità, le imprese più strutturate godono di una maggiore progettualità e visione del futuro.

Da quanto appena detto ne possiamo dedurre che un elemento indubbiamente vincente, per ogni azienda, è la lungimiranza e la progettualità.  

Recenti ricerche sulle modalità di acquisto dei consumatori dimostrano quanto sia fondamentale rinnovare e migliorare attimo dopo attimo la shopper experience degli acquirenti. E’ abbastanza chiaro, infatti, che le nuove tecnologie e la possibilità di spostamento che il mondo contemporaneo offre, rendono le persone assai propense a distribuire le proprie attenzioni e non più a scegliere un’azienda come “fornitore” duraturo per i propri acquisti. In pratica, oggi acquistano da te e domani lo faranno da altri. Perché questo? Oltre che per i motivi appena accennati dobbiamo riconoscere che troppo spesso, soprattutto le piccole imprese, non considerano fondamentale l’esperienza di acquisto, in tutte le sue sfaccettature, dalla fase di diffusione della propria immagine fino ad arrivare al post vendita.

Per concludere, prima di parlare in maniera dettagliata delle shopper personalizzate e dei grandi vantaggi che queste possono portare alla tua azienda, vorrei riportare alcuni dati che ti aiuteranno a comprendere meglio di cosa parliamo.

Concludiamo quindi dai numeri! Te l’ho detto, spesso la nostra piccola esperienza ci porta non prendere sul serio elementi del Marketing che invece avrebbero grandi potenzialità e soprattutto, che in caso di cattiva gestione, rischiano di portare risultati contrari a quelli desiderati. Leggi queste informazioni che oggi vorrei consegnarti e poi…ragionaci su!

I dati di seguito elencati sono ricavati da una ricerca molto ampia effettuata da PPAI (Promotional Product Association International) e da “Get in touch nel 2018".

  • l 45% delle persone possiede un gadget promozionale
  • Il 76% delle persone ricorda bene il nome di un’azienda che gli ha regalato un gadget
  • Il gadget personalizzato che dura più a lungo è l’ombrello
  • Le persone apprezzano più l’utilità che altre caratteristiche dell’oggetto
  • Il 63% delle persone che posseggono un gadget promozionale afferma di dare in prestito quell’oggetto al altri. Questo comportamento assicura un’efficacia ancor maggiore del messaggio.
  • Il gadget personalizzato è considerato lo strumento di promozione più importante dagli utenti intervistati, quello che più di ogni altro invita ad un secondo contatto con l’azienda.
  • Il 35% delle imprese (mediamente quelle più grandi) utilizza il gadget per lanciare costantemente messaggi sul proprio Brand
  • Il 75% degli intervistati afferma di utilizzare almeno una volta ogni 7 giorni un gadget (in base alla propria utilità)
  • I gadget più utili sono quelli per uso personale. In ordine, per luoghi di utilizzo, troviamo: Uso personale, Cucina, Automobile, Ufficio, Bagno. Molto simile la percentuale di risposte tra uomo e donna ad esclusione del bagno e della cucina che sono luoghi nei quali il maggior utilizzo è attribuito alle donne.
  • Il 79% degli intervistati afferma che sarebbe intenzionato a ricontattare l’azienda che gli ha donato il gadget. Per le donne la percentuale arriva addirittura all’87%

Clicca QUI per proseguire --> Shopper personalizzate: che occasione!

Condividi questo contenuto