Assistenza WhatsApp

Come presentarsi all'appuntamento con il Grafico Pubblicitario...

Pubblicato : 06/09/2018 14:04:59
Categorie : Prodotti e Novità

Come presentarsi all'appuntamento con il Grafico Pubblicitario...

“Il più grande nemico della conoscenza non è l'ignoranza, è l'illusione della conoscenza. ” 
STEPHEN HAWKING

Ottimizzare è da sempre uno dei verbi che di più ci sta a cuore e che maggiormente ci guida nelle nostre scelte. Ottimizzare i nostri processi, le nostre risorse, i nostri protocolli affinchè i risultati ed i benefici di queste nostre scelte siano accolti e percepiti anche dai nostri clienti con risultati sempre migliori! Vorrei anche ricordarti che l’approssimazione e il qualunquismo sono da sempre nemici della qualità e della crescita per ogni azienda o professionista in genere. Tienilo sempre a mente.

Premessa importante: cosa fa e a cosa serve il grafico pubblicitario?

Il grafico, in generale, si occupa di tutto ciò che riguarda l’immagine, quindi, di tutto ciò che vediamo. E’ una figura che nelle grandi imprese è presente all’interno dell’organizzazione stessa, mentre nelle realtà più piccole può essere freeland o part time (in molti casi il grafico pubblicitario non è proprio incluso nei processi aziendali…). Il lavoro di chi cura l’immagine aziendale, dalla progettazione e creazione del brand fino alla pubblicità di prodotto, è diffusamente poco valorizzato e sottovalutato (solitamente, oltre ai Grafici Pubblicitari, gli staff che curano i Brand sono composti anche da Marketer, Comunicatori e Web Master).

I risultati di un’immagine aziendale “pensata” e valorizzata sono difficilmente quantificabili dalle piccole realtà commerciali determinando in questo modo uno scarso utilizzo di questa figura professionale (o peggio ancora mettendo in campo risorse che “professioniste” certo non sono…). Senza lavorare sul brand e sull’immagine il divario tra aziende di scarsa qualità e quelle di più alto livello aumenta giorno dopo giorno!

In ultimo c’è da dire che l’era digitale ci sta offrendo potenzialità mai viste prima…un’impresa, anche di piccole dimensioni, può vedere realizzate crescite annuali a due o tre cifre grazie alla percezione che l’utente può avere dell’azienda stessa! Grazie al lavoro del Grafico Pubblicitario, insieme ad uno staff marketing, tutto ciò è oggi possibile!

In questa breve guida vorrei darti alcuni consigli utili al fine di rendere più fluido il lavoro del Grafico Pubblicitario che ti affiancherà nella realizzazione del tuo brand o delle tue pubblicità di prodotto.

Le fasi del progetto e della realizzazione (Consigli utili punto dopo punto)

1) Fase preliminare: Acquisizione di tutte le informazioni utili che verranno utilizzate in fase di progettazione dell'immagine. In base al lavoro richiesto la quantità di informazioni necessarie potrebbe variare. Andrà analizzato il mercato di riferimento, il target di clienti, l'idea aziendale e di brand che il cliente ha fatto propria. ATTENZIONE. Ti consigliamo di arrivare al primo appuntamento con:

  1. Un'idea quantomeno chiara del progetto che andrai a realizzare
  2. Un'idea del cliente che prevedi per la tua attività
  3. Una descrizione e conoscenza chiara del prodotti o dei servizi che proporrai
  4. Gli obiettivi aziendali prefissati

2) Fase di sviluppo del Concept: E' la fase nella quale, dopo aver messo insieme tutte le informazioni iniziali, la creatività del Grafico Pubblicitario inizia ad elaborare le prime idee di fondo e in modalità brainstorming, insieme al cliente, si delineano le immagini, i colori e gli obiettivi che andranno ad essere convertiti in comunicazione grafica. Il Concept è il "vestito" della linea grafica aziendale. E' sul concept che andremo a costruire l'intera presentazione dell'organizzazione stessa.

ATTENZIONE. Ti consigliamo di arrivare all'appuntamento con:

  1. Con la consapevolezza di avere a tua disposizione un professionista che saprà accompagnarti verso le scelte grafiche più efficaci e adatte al raggiungimento dei tuoi obiettivi
  2. Con la consapevolezza che non sempre ciò che è efficace è bello per te!
  3. Con i tuoi obiettivi che devono fare da timone e non da freno

3) Fase operativa: E' la fase nella quale il Grafico e lo staff comunicazione elaborano tutto il materiale a disposizione definendo la linea grafica, gli elementi adatti al raggiungimento degli obiettivi, elaborando un programma, se necessario, di emissioni pubblicitarie. E' in questa fase che viene fatta un'accurata analisi dei costi necessari affinchè l'azione pubblicitaria sia redditizia e proficua. Questa fase termina con un nuovo confronto con il cliente, insieme al quale si scelgono tempi e dettagli per le azioni operative successive.

ATTENZIONE. Ti consigliamo di arrivare all'appuntamento con:

  1. Voglia di realizzare i tuoi obiettivi

4) Fase finale: Verifica finale del lavoro svolto.

Condividi questo contenuto

Aggiungi un commento

 (con http://)